RMINFO


Il Soprintendente Francesco Prosperetti insignito della Croce al merito del Sovrano Ordine di Malta

Categoria editoriale: Focus

Nota stampa Roma, 29 maggio 2019 
Il Soprintendente Speciale di Roma, Francesco Prosperetti, nella giornata di mercoledì 29 maggio, è stato insignito della Croce di Commendatore al merito melitense del Sovrano Ordine di Malta. 
L’onorificenza è stata consegnata stamane dall’Ambasciatore Stefano Ronca, Segretario Generale per gli Affari Esteri del Sovrano Ordine, nel Palazzo Magistrale in via dei Condotti a Roma. 
I Cavalieri e le Dame di Malta sono attualmente circa 13.500, accomunati dai principi ispiratori dell’Ordine, riassunti nel motto Tuitio Fidei et Obsequium Pauperum, ovvero difendere e testimoniare la fede e servire i poveri e gli ammalati. Un impegno che si traduce in realtà in 120 paesi del mondo attraverso progetti umanitari e di assistenza sociale. L’Ordine gestisce ospedali, centri medici, ambulatori, istituti per anziani e disabili, centri per i malati terminali. Inoltre dirige reparti di volontari che prestano servizi di pronto soccorso, servizi sociali e di prima emergenza. Tra i più antichi Ordini religiosi cattolici, l’Ordine di Malta è stato fondato da alcuni mercanti dell’antica repubblica marinara di Amalfi, intorno al 1048 a Gerusalemme, dove costruirono un ospedale in cui assistere i pellegrini di ogni fede o razza. Diviene indipendente sotto la guida del suo fondatore, il Beato Gerardo, e nel 1113 il Papa Pasquale II, con la Bolla Pie Postulatio Voluntatis, gli diede il primo riconoscimento internazionale. Nel 1310, dopo un breve passaggio per Cipro (1291), l’Ordine si stabilì a Rodi. Nel 1530 si trasferì a Malta, ceduta all’Ordine dall’Imperatore Carlo V, dove rimase fino al 1798. Di lì si spostò definitivamente a Roma nel 1834. Tradizionalmente religiosi e appartenenti all’aristocrazia, oggi i membri dell’Ordine sono per la maggior parte laici, votati all’esercizio della virtù e della carità cristiana. 

fonte: SOPRINTENDENZA SPECIALE DI ROMA ARCHEOLOGIA BELLE ARTI PAESAGGIO
foto: Foto di M W da Pixabay


Scritto da: Enki EA


Condividi via

Come utente registrato puoi:
•Inserire articoli a tuo piacere
•Inserire post in bacheca
•Inserire materiale audiovisivo
Cosa aspetti è gratis!
informativa sulla pubblicazione di contenuti personali