RIFIUTI: CODACONS DENUNCIA IL COMANDO DEI VIGILI URBANI PER NON AVER IMPEDITO IL BLOCCO DEI CASSONETTI A CAUSA DELLE AUTO IN SOSTA

Nettezza Urbana

rifiuti a roma, situazione indescrivibile

DIFFIDA AL COMANDANTE DI MAGGIO AD INVIARE PATTUGLIE ASSIEME AI MEZZI AMA PER MULTARE AUTO PARCHEGGIATE DAVANTI AI CASSONETTICITTADINI SEGNALINO AL CODACONS AUTO CHE IMPEDISCONO RIMOZIONE RIFIUTI

 Pattuglie dei vigili urbani dislocate in tutta la città per accompagnare i mezzi Ama adibiti alla raccolta dei rifiuti e multare le automobili parcheggiate davanti ai cassonetti che impediscono la rimozione della spazzatura. A chiederlo il Codacons, con una diffida al comando della Polizia Municipale di Roma.

“Si apprende che nella capitale più di 2mila cassonetti non sarebbero stati svuotati a causa della presenza di vetture parcheggiate in divieto di sosta – spiega il presidente Carlo Rienzi – Una situazione che alimenta il degrado e danneggia i cittadini, e per la quale abbiamo deciso di presentare un esposto in Procura affinché accerti le responsabilità della Polizia Municipale, che avrebbe dovuto intervenire prontamente per evitare il fenomeno della sosta selvaggia in questo momento di particolare emergenza per la città”.Al tempo stesso l’associazione annuncia una diffida al comandante dei vigili urbani, Antonio Di Maggio, perché dia disposizioni ai propri agenti di accompagnare i mezzi Ama adibiti alla raccolta dei rifiuti, in modo da elevare multe a tappeto nei confronti degli automobilisti che parcheggiano davanti ai cassonetti e provvedere alla rimozione forzata delle vetture.Il Codacons ricorda inoltre ai cittadini che è a loro disposizione il numero Whatsapp 063725809 dove è possibile non solo inviare segnalazioni circa i rifiuti in città, ma anche foto delle auto che impediscono lo svuotamento dei cassonetti, i cui proprietari saranno denunciati dall’associazione per interruzione di pubblico servizio e blocco stradale.

fonte: Ufficio stampa codacons

Romainformazioni.it © Riproduzione riservata

Come utente registrato puoi:
•Inserire articoli a tuo piacere
•Inserire post in bacheca
•Inserire materiale audiovisivo
Cosa aspetti è gratis!
informativa sulla pubblicazione di contenuti personali